Project Description

Quando si crea un nuovo progetto si impostano tutti i parametri necessari a Fastcat per collegare attivamente il database al documento InDesign. Tali parametri saranno indispensabili per poter aggiornare automaticamente testi, testi in tabelle e immagini, inseriti con Fastcat, nei documenti InDesign.

Da menù file\Nuovo progetto (CTRL+N o cmd+N) saremo guidati nella configurazione di un nuovo progetto.

birillo

Per iniziare la configurazone di un nuovo progetto bisogna aggiungere un database (foglio di calcolo) al progetto Fastcat e indicare quale colonna del foglio di calcolo dovrà essere utilizzata come codice univoco. Il codice univoco identifica in modo assoluto ogni singolo articolo ed è indispensabile per l’aggiornamento automatico degli elementi inseriti nei documenti InDesign. Tale codice non potrà essere modificato una volta conclusa la configurazione del progetto.

Dopo aver impostato il codice univoco si possono configurare delle colonne del foglio di calcolo assegnandogli il valore di campo immagini. Tali colonne dovranno contenere o il path alle immagini o i nomi delle immagini comprensivi di estensione. Nel caso si scegliesse di non inserire il percorso dell’immagine si dovrà assegnare una cartella immagine e renderla attiva.

Il secondo parametro indispensabile per l’aggiornamento automatico di testi e immagini è il TAG di collegamento. Il TAG di collegamento serve a collegare attivamente gli elementi inseriti in InDesig al database. Esistono due tipi di configurazione del TAG: a coordinate relative (Figura 1) e a coordinate relative + etichetta (Figura 2). Come per il codice univoco anche il TAG di collegamento non può essere modificato dopo aver concluso la configurazione del progetto.

Figura 1

Configurazione TAG a coordinate relative.

Figura 2

Configurazione TAG a coordinate relative + etichetta.

Dopo aver deciso il TAG di collegamento, scegliamo il metodo di aggiornamento. Questa configurazione può essere modificata in ogni momento ed è utile a ottimizzare i tempi di aggiornamento. Abbiamo a disposizione tre metodi aggiornamento:

Il metodo di aggiornamento Solo foglio attivo è il più veloce. L’aggiornamento automatico con questo metodo è utilizzato quando gli elementi da aggiornare si trovano nel foglio attivo in Fastcat.

Aggiornamento Foglio Attivo

Il metodo Tutti i fogli del file attivo consente a Fastcat di aggiornare elementi che si trovano all’interno del file aggiunto ma che non necessariamente sono attivi in quel momento.

Aggiornamento Tutti Fogli del File Attivo

Il metodo di aggiornamento automatico Tutti i fogli di tutti i file è utilizzato per aggionamenti massivi. Questo metodo è suggerito per aggiornare interi documenti in InDesign.

AggiornamentoTutti Fogli di Tutti i File

In fase di configurazione del progetto si possono associare uno o più documenti InDesign al progetto stesso. Questa associazione non è necessaria, ma può essere utile se si vuole trovare facilmente il documento su cui si sta lavorando.